29 Mar

DIARIO DEL 17° MILANO FOOTBALL FESTIVAL

GIORNO 1

 

Sono le ore 9:00; 128 squadre pronte a darsi “battaglia” in campo avvolte da un clima di festa.. gli ingredienti ci sono e allora siamo pronti a dare il via al XVII MILANO FOOTBALL FESTIVAL!!

In campo subito tutte le categorie partendo dai piccoli pulcini del 2007 fino agli allievi 99/00.

Partite subito spettacolari e ricche di gol; i pulcini 2007 del Fontaine les Dijon superano l’Ausonia per 6 a 2 mentre i pari età del Carugate “A” escono sconfitti dal match con i ragazzi del CS Locate per 3 a 5.

Nella categoria 2006 sono l'FC Internazionale e il Sarnico ad attirare le attenzioni con il loro gioco superando rispettivamente per 6 a 4 la Cambiaghese e per 8 a 1 la Solese.

Nei 2005 è scontro internazionale tra i gironi;  i portoghesi del Boavista vincono per 2 a 1 contro l’Accademia Como mentre i transalpini del Racing Toulon passano con il risultato di 3 a 1 l’ostacolo Real Milano.

Passando agli esordienti, l'annata 2004 regala emozioni con lo scontro tra gli svizzeri del Locarno e l’FC Internazionale femminile, in equilibrio fino alla fine e terminata alla fine con la vittoria nerazzurra per 2 reti a 1. Merita una sottolineatura anche la fase difensiva del Cagliari che riesce a mantenere la porta inviolata nei 2 match giocati contro i danesi del Koge e contro il Voghera.

Non meno avvincente l'altra classe degli esordienti con l'annata 2003; i tedeschi del Villingen cadono sotto i colpi del Seregno per 5 a 0.

Trasferendoci ai campi di Pero e Bonola incontriamo la categoria dei Giovanissimi dove non mancano certo gol e emozioni; i ragazzi dell’Accademia IC “B” si scontrano con la Vanzaghese superandola per 6 a 0 mentre termina a reti inviolate il match tra San Giuseppe Piacenza e Rogoredo.

Per ultimi ecco gli Allievi che sui campi del Centro Sportivo “Quartosport” danno vita ad un fantastico torneo. Grande match tra i boys del Borgomanero e gli slovacchi della Famt Presov terminata sull’1 a 0 per gli italiani.

Scesa la sera i ragazzi vanno a riposarsi in vista delle fatiche di domani, ma con il sorriso di una giornata passata totalmente avvolti nella loro più grande passione: IL CALCIO.

 

GIORNO 2

 

Bentornati al nostro appuntamento con il diario del MILANO FOOTBALL FESTIVAL per il terzo giorno di manifestazione, il secondo di partite.

Anche oggi in campo tutte le categorie dei ragazzi e nei loro occhi brilla la voglia e la determinazione di conquistarsi un posto nelle finali in programma domani.

I pulcini regalano subito gol e bel gioco; bel match tra i 2007 dell’Accademia Como contro il Soccer Boys, con quest'ultimi che riescono ad aggiudicarsi la vittoria per 6 a 1. Nei 2006 prosegue la marcia dell' Accademia Internazionale Calcio che vince 10 a 0 contro  il Voghera, qualificandosi alle semifinali in programma Domenica.

Passando agli esordienti 2004 è il Toronto International ad aprire le danze imponendosi su un'ottima  Cornatese con il punteggio di 3 a 0, mentre tra i 2003 convincente la prova della Rhodense che supera i francesi del Racing Toulon con 2 reti a 1.

Anche negli altri centri sportivi che ospitano match del torneo le emozioni non mancano; finisce in parità tra i 2002 della Vanzaghese e il San Giuseppe Piacenza mentre i ragazzi portoghesi del Boavista superano 4 a 1 il Voghera. 

Sui campi del Fansport di Pero è un match internazionale ad attirare l'attenzione in mattinata: gli svizzeri dell’FC Meyrin escono sconfitti contro l’Accademia IC con il punteggio di 11 a 0 ma questo risultato non basta per terminare in testa girone.

Per chiudere ecco la categoria allievi 99/00 dove, nel girone C, è la differenza reti a garantire il passaggio del turno all’AC Mazzo 80 e al Borgomanero. Il Basiglio Milano 3 passa con 7 punti il suo girone ed ora ad attendere la squadra milanese c'è la semifinale in programma domani alle ore 9:00.

 

GIORNO 3

 

Bentornati a tutti ed eccoci all'ultimo capitolo del diario ufficiale del MILANO FOOTBALL FESTIVAL; cogliamo l'occasione per farvi gli auguri di buona Pasqua, un giorno di festa da condividere insieme sui campi con tutti i ragazzi.

Una domenica per molti atleti indimenticabile, pronti a giocare con impegno per portare la propria squadra al miglior piazzamento possibile.

Avvincente la sfida dei pulcini 2007 tra i due gruppi portati dal Sarnico al nostro torneo e dei pulcini 2006 tra Accademia IC “A” e Sarnico terminata sul punteggio di 6 a 2.

Tra i 2005 è ancora la società Sarnico la protagonista, che in finale supera 6 a 3 la Varesina, autori comunque di uno splendido torneo.

Passando agli esordienti è il Toronto International a rubare la scena; la società canadese riesce a posizionarsi prima nella categoria 2004 mentre nei 2003 è un ottimo Seregno ad aggiudicarsi la coppa superando in finale la Tritium grazie ad un’ottima prestazione.

Nei giovanissimi 2002 a brillare è l’Ausonia, che passa ai rigori sull’Accademia I.C. dopo un’avvincente semifinale contro il Basiglio Milano 3.

Chiudiamo la categoria Giovanissimi con i 2001 che in finale mette a confronto il Sempione Half e l’Accademia Rimini; anche qui è la lotteria dei calci dal dischetto ad attribuire il titolo che va al club romagnolo.

Spostandosi sui campi di Quartosport va in scena la finale degli Allievi tra Basiglio Milano 3 e AC Mazzo 80. Al club di Mazzo di Rho l’onore di trionfare in questa categoria con il punteggio di 3 a 2.

Al termine delle partite il clima di festa è al massimo; premiazioni e coppe per tutti sottolineano lo spirito e l'obiettivo di questo torneo.

Si conclude così anche questa XVII edizione e a noi non resta che ringraziare tutti, dalle società partecipanti allo staff, che con impegno ha realizzato questa festa internazionale dello sport.

Arrivederci alla prossima edizione, sempre numerosi, sempre festosi e soprattutto sempre con la voglia di mettere al centro i nostri ragazzi !!!